Bon Jovi taglia prezzo biglietti concerto a Madrid per via della crisi

Madrid (Spagna), 30 mag. (LaPresse/AP) - Jon Bon Jovi e la sua band hanno deciso di rinunciare al loro compenso per il concerto di Madrid del 27 giugno. Come segnale di solidarietà verso i loro fan spagnoli, colpiti da una forte crisi economica, hanno deciso di ridurre il costo del biglietto di circa metà della cifra, tagliando la parte destinata al loro compenso per l'esibizione. E' il quotidiano El Mundo, insieme con altri media, a segnalare che i biglietti costeranno tra i 18 e i 39 euro, circa la metà del prezzo abituale per questo tipo di concerti.

Il sito web del giornale ha scritto che inizialmente Jon Bon Jovi voleva escludere la Spagna dal tour, temendo una scarsa affluenza dei fan a corto di denaro. Ma Bon Jovi ha detto a El Mundo: "Non volevamo deludere i fan" in un paese da lui amato. Così la band ha deciso di tagliare dal prezzo del biglietto la percentuale destinata alla loro performance. In modo tale che si riescano a coprire giusto i costi della messa in scena del concerto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata