Bologna, Gianni Morandi diventa finanziere onorario

Bologna, 29 lug. (LaPresse) - Gianni Morandi, uno degli artisti simbolo della città di Bologna, è entrato a far parte della grande famiglia della guardia di finanza. Alla presenza dei vertici delle fiamme gialle bolognesi, il Consigliere nazionale, nonché presidente della sezione emiliano-romagnola dell'Associazione Nazionale Finanzieri d'Italia (A.N.F.I.), Ermanno Gelsi, ha consegnato al cantante l'attestato di 'socio benemerito' dell'Associazione.

Con questa cerimonia, che si è tenuta presso il Comando Regionale Emilia Romagna, le Fiamme Gialle bolognesi hanno inteso ringraziare Gianni Morandi per la sua grande e costante sensibilità dimostrata a favore degli eventi a scopo comunicativo e benefico promossi dalla Guardia di Finanza.

In particolare Morandi ha partecipato alla presentazione del trofeo 'ConCorriamo per la legalità', inserito nella mezza maratona 'Run tune up', di cui è stata recentemente promossa la seconda edizione, il contributo artistico fornito allo spettacolo di beneficienza "ConcorriAMO per la solidarietà", organizzato dai finanzieri bolognesi a Natale scorso per sostenere la ricostruzione dell'asilo parrocchiale di Galliera, nonché la gradita presenza alla cerimonia di inaugurazione della nuova caserma del Comando Provinciale e del Nucleo di Polizia Tributaria di Bologna, recentemente trasferiti dalla storica sede della 'Ponticella' in quella più moderna e funzionale del quartiere San Donato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata