Bettarini inviato all'Isola dei Famosi: Vedrete un uomo nuovo
"Sono carico e felice. E devo ringraziare alcune persone per essere arrivato qui" dice l'ex calciatore a 'Chi'

"Sono carico e felice. E devo ringraziare alcune persone per essere arrivato qui all'Isola a fare l'inviato. In primis devo dire grazie al 'Grande Fratello Vip', a Ilary Blasi e ad Alfonso Signorini che mi hanno dato modo di fare un viaggio dentro di me. Tra cadute e risalite, come succede sempre nella vita. Ho sbagliato, ho pagato, continuerò a pagare, ma non ho ucciso nessuno. E grazie soprattutto ai miei figli Niccolò e Giacomo, che hanno capito che questa è un'opportunità lavorativa. Mi hanno detto: 'Siamo felici babbo, lavora e spacca tutto'". Così Stefano Bettarini commenta per la prima volta in esclusiva per il settimanale 'Chi' (in edicola da mercoledì 18 gennaio) la sua nomina ad inviato per la prossima edizione dell'Isola dei famosi, in onda su Canale 5 dal 30 gennaio.

Con la sua consueta schiettezza Bettarini commenta anche le polemiche seguite alla sua nomina, soprattutto l'opposizione della conduttrice Alessia Marcuzzi. "Il giorno successivo al mio provino", spiega Bettarini a 'Chi', "viene diffusa sui social la notizia che Alessia Marcuzzi non mi vuole. Io non ascolto e non rispondo a nessuno. Mi è bastato un aperitivo con Alessia per chiarire le cose. I social spesso non fanno che alimentare falsità e odio, anche quando si parla di argomenti leggeri".

E proprio a questo proposito Bettarini parla anche del figlio Niccolò che è diventato negli ultimi mesi una 'stella' dei social. "Non sono felicissimo", spiega l'ex calciatore. "Spero che non si faccia del male. Perché questo mondo sa farti del male. Io, che di errori ne ho commessi, l'ho messo in guardia". E della sua ex moglie Simona Ventura che proprio grazie all'ultima edizione dell'Isola è tornata alla grande in tv dice: "Non l'ho ancora sentita, ma è tutto ok. Simona ha il suo percorso televisivo felice. Le auguro il meglio. So che anche lei, per me, vorrebbe il meglio". E poi confessa: "Sono single. Il GFVip doveva essere una lezione per me e lo è stata. Per molto tempo non mi sono avvicinato a una donna. Il trauma post reality, per un errore mio, ha lasciato il segno umanamente e psicologicamente".
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata