Benigni guida contro mano: gli ritirano la patente
Il premio Oscar sorpreso ai Parioli in un sorpasso azzardato

Patente ritirata e tanti punti di patente in meno a Roberto Benigni sorpreso a guidare contro mano. L'attore e regista de 'La vita è bella' è stato fermato dai vigili urbani nel quartiere Parioli di Roma dopo aver percorso un tratto di strada contro mano per superare alcune auto. Oltre al ritiro della patente dalla quale sono stati levati dieci punti, il premio Oscar è stato multato.

La notizia ha fatto subito il giro dei social. Tra sfottò e battute, molti hanno ricordato il recente sostegno di Benigni al sì al referendum costituzionale, lanciandosi in ironie. Tra loro anche il profilo fake di Matteo Renzi e alcuni noti giornalisti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata