Ben McKenzie ferito a testa sul set ‘Gotham': Volevo fare come mio stuntman

New York (Usa), 16 set. (LaPresse/Ap) - Ben McKenzie, protagonista della nuova serie tv, ‘Gotham', si è ferito sul set durante le riprese. E' lo stesso attore che all'anteprima a New York, ha raccontato ai microfoni del brutto incidente, come testimoniato anche dalle foto che Ben ha pubblicato su Instagram.

Solo pochi giorni fa mosso da troppo zelo ha voluto fare come il suo stunt man finendo però con un taglio alla testa dopo aver sbattuto contro un pilastro di cemento durante la scena di una lotta. E' corso così in ospedale dove gli hanno suturato la ferita con alcuni punti. Una brutta avventura accaduta proprio nel giorno del suo 36esimo compleanno, compiuti il 12 settembre. Lunedì, però, McKenzie era di nuovo al lavoro e ha percorso il tappeto rosso per la proiezione dell'episodio pilota di ‘Gotham', insieme alla sua co-protagonista, Jada Pinkett Smith. La serie si svolte nella città di Batman, Gotham City, ed è incentrata sulle origini dei personaggi, eroi e cattivi del Cavaliere oscuro.

In Italia la serie sarà trasmessa dal 7 ottobre 2014 su Italia1, ma dopo i primi due episodi proseguirà sulla pay tv.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata