Belen Rodriguez: La mia vita è cambiata, ma provo una felicità assurda

Milano, 4 mag. (LaPresse) - “Con la nascita di Santiago la mia vita è tutta cambiata, ma provo una felicità assurda. Bisogna fare i figli per poter spiegare la felicità che si prova”. Così Belen Rodriguez, per la prima volta in tv dopo la nascita di suo figlio Santiago, si è raccontata a 'Verissimo' su Canale5. Parlando del suo nuovo ruolo di mamma, la show girl ha raccontato: “Non sono apprensiva. Do volentieri in braccio Santiago a tutti, amici e parenti. È così abituato a stare in mezzo alla gente che fa fatica a prendere sonno quando c'è troppo silenzio”.

A Silvia Toffanin che le ha chiesto a chi assomigli Santiago, Belen ha risposto divertita: “Mio figlio è uguale al papà, ma ha gli occhi con la mia stessa espressione, quella un po' spaventata che fa Virginia Raffaele quando mi imita". E a proposito del padre del bimbo, il suo compagno Stefano De Martino, Belen ne decantato le lodi: “E' un padre meraviglioso ed è bravissimo a cambiare i pannolini”.

Belen ha anche parlato di Papa Francesco, argentino come lei. "Io non vado in chiesa - ha confidato - ma papa Bergoglio, forse perché l'ho sentito subito umile e sincero, mi ha ispirato un sentimento di verità e mi ha fatto riavvicinare alla fede".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata