Basket, Jason Collins Nba: Non c'è nessun libro in arrivo su di me

New York (New York, Usa), 7 mag. (LaPresse/AP) - Jason Collins, il giocatore dell'Nba, che la scorsa settimanan ha annunciato di essere gay, smentisce le indiscrezioni su una trattativa editoriale per un libro sulla sua vita. I funzionari di tre case editrici hanno detto all'Associated Press di essere state contattate a proposito di un libro di Collins, il primo atleta maschio di una delle quattro leghe professionistiche americane a dichiarare apertamente di essere gay. I funzionari hanno parlato in condizione di anonimato perché non erano autorizzati a trattare l'argomento. Collins, di contro, ha twittato sulla sua pagina del social network, negando l'esistenza di una trattativa in corso: "Non ci sono piani attuali per scrivere un libro. Mi dispiace deludere i miei fan amanti della letteratura".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata