Banderas: Ho avuto attacco di cuore, solo un piccolo spavento
La confessione dell'attore: Colpito a gennaio, non ho avuto danni

"Ho sofferto un attacco di cuore il 26 gennaio, ma sono stato fortunato, era benigno e non ho avuto danni". Lo ha confessato la star spagnola Antonio Banderas, scrive 'El País'. "Ho subito un intervento: tre stent mi sono stati impiantati nelle arterie coronarie, ma non è stato così drammatico come è stato scritto", ha raccontato il 56enne attore da Malaga, la città in cui è nato, dove si trova per il Festival durante il quale riceverà un premio alla carriera. Banderas, in conferenza stampa, ha raccontato anche che si sta riprendendo dal "piccolo spavento" che lo ha portato in ospedale e ora è "in attesa di tornare al lavoro".
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata