Argentina, giudice ordina arresto immediato per Justin Bieber

Buenos Aires (Argentina), 11 apr. (LaPresse/EFE) - Argentina vietata d'ora in poi alla pop star Justin Bieber. Il giudice Alberto Banos, infatti, ha chiesto all'Interpol l'arresto del cantante canadese e di due delle sue guardie del corpo: tutti e tre sono accusati di aver aggredito il fotografo Diego Pesoa in una discoteca di Buenos Aires la notte del 9 novembre 2013. Tra le accuse, inoltre, anche quella di aver rubato la macchina fotografica al paparazzo e di aver lasciato il locale senza pagare il conto. A novembre 2014, il giudice aveva ordinato a Bieber e alle guardie del corpo di presentarsi entro 60 giorni per testimoniare sull'accaduto, pena l'ordine di arresto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata