Aretha Franklin, omaggiata a Cleveland: Sono qui per grazia di Dio

Cleveland (Ohio, Stati Uniti), 7 nov. (LaPresse/AP) - Lo spirito della musica di Aretha Franklin sabato ha conquistato la 'Rock and roll hall of fame' di Cleveland, nell'ultimo giorno della settimana-tributo dedicata alla cantante. La serata era un omaggio alla regina del soul, che dopo tre ore di musica in suo onore, inaspettatamente, ha voluto a sua volta "omaggiare il tributo", prendendo posto al pianoforte e intonando una reinterpretazione di 'A song for you' di Leon Russel con Dennis Edwards dei 'Temptations'. Alcune voci hanno rivelato a 'Plain Dealer', giornale di Cleveland, che, fra gli altri, a prendere piacevolmente parte alla serata c'erano anche Lauryn Hill e Chaka Khan. La Franklin in questa stessa occasione ha ricevuto le chiavi della città dal sindaco di Cleveland Frank Jackson insieme a un dottorato onorario in lettere da parte della università di 'Case Western Reserve'. Secondo quanto riporta il sito 'detnews.com', la regina del soul, uscita vittoriosa dalla sua battaglia contro il cancro lo scorso inverno, durante la serata ha affermato: "Stanotte sono qui per grazia di Dio".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata