Antonio Banderas:Io e Melanie siamo una famiglia (quasi) come le altre

Los Angeles (California, Usa), 23 set. (LaPresse) - "In 15 anni di matrimonio abbiamo avuto gli stessi problemi che hanno tutte le coppie". Lo ha raccontato Antonio Banderas alla rivista Aarp, nel numero che uscirà a novembre, a proposito del suo matrimonio con Melanie Griffith. Tra le difficoltà affrontate c'è anche quella della riabilitazione dell'attrice, la terza, che risale a due anni fa. "Non abbiamo mai nascosto i problemi di dipendenza di Melanie - ha spiegato Banderas - anche per non mettere in difficoltà i ragazzi, che sono intelligenti e capiscono quando in famiglia ci sono dei problemi". La coppia ha una figlia, Stella, che proprio questa settimana compie 15 anni. Melanie Griffith, inoltre, ha altri due figli, Alexander di 26 anni e Dakota di 21, avuti da precedenti relazioni.

Eppure, in merito alla riabilitazione dell'attrice, Antonio Banderas e la moglie hanno ricordi differenti. Così, se il 51enne dichiara che tutta la famiglia ha partecipato al recupero di Melanie, ("abbiamo fatto tutte le terapie insieme" ha raccontato alla rivista), la diretta interessata non la pensa esattamente così. "Mi dispiace ammetterlo - ha spiegato alla rivista - ma temo che solo nella mente di Antonio le cose siano andate in questo modo. Ho iniziato ad assumere antidolorofici dopo una caduta sugli sci e non ho più smesso. I bambini lo sapevano. Durante i tre mesi nel centro di riabilitazione mio marito era a Londra per lavoro. Abbiamo trascorso due settimane insieme, ma poi ho dovuto fare tutto da sola".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata