Ant-Man, Evangeline Lilly diventa Wasp e omaggia i fumetti
L'attrice torna alla Marvel e ricorda il 're' dei fumetti Jack Kirby

Tornerà a essere Hope Van Dyne nel sequel di Ant-Man. Evangeline Lilly sta girando da qualche settimana Ant-Man and the Wasp insieme a Paul Rudd (che per la seconda volta veste i panni del supereroe-formica) e al resto del cast, ma ha scelto di condividere la prima foto di come apparirà nel film soltanto oggi. E spiega il perché su Twitter: "Sarebbe stato il compleanno di Jack Kirby", il 're' dei fumetti scomparso nel 1994. 

hsjkahskl

 

"Sono onorata di interpretare Wasp", dice condividendo una foto in cui indossa una tuta simile a quella di Ant-Man, capace di rimpicciolirsi fino alla dimensione di una formica o di una vespa, nel caso dell'attrice.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata