Annunziata a Rutelli: Non mi tratti da deficiente come fa la Guzzanti

Roma, 18 mar. (LaPresse) - "Non mi tratti come una deficiente". Così è sbottata Lucia Annunziata, nel corso di 'In mezz'ora', rivolgendosi al leader dell'Api, Francesco Rutelli, che continuava a interromperla mentre lei tentava di rivolgergli domande sulla vicenda Lusi. Alle proteste di Rutelli, che negava di trattarla in questo modo, ha risposto: "Come una deficiente mi trattano moltissime persone a cominciare da Sabina Guzzanti". Rutelli, accalorato, ha ripetuto molte volte, riferendosi all'inchiesta pubblicata dal settimanale 'L'Espresso', di aver solo dato soldi nel corso della sua attività politica e mai ricevuti. "Ho fatto politica per trent'anni e oggi ho un patrimonio minore di quando ho iniziato", ha aggiunto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata