Anne Hathaway confessa: Vorrei essere Victoria Beckham

Londra (Regno Unito), 18 dic. (LaPresse) - "Mi piacerebbe essere Posh". Parola di Anne Hathaway, che parla di Victoria Beckham riferendosi a lei con il soprannome che si porta dietro dai tempi in cui faceva parte delle Spice Girls. "Voglio dire - ha aggiunto l'attrice - lei è favolosa, penso che la gente abbia capito che lei in realtà è molto intelligente e il tipo che sta alla battuta, la gente la adora in America", ha detto la 30enne alla radio britanica Magic 105,4 in un'intervista che andrà in onda alle 7 il 30 dicembre.

Le battute dell'attrice a favore della ex cantante ormai stilista affermata, nota per l'espressione sempre seria e imbronciata, sono state pubblicate in anteprima dall'agenzia di stampa indiana Asian News International. "E che talento - ha aggiunto ancora Anne, che è una delle muse di Valentino e di fashion se ne intende - penso che sia una delle stiliste più interessanti nel mondo della moda in questo momento".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata