Angelina Jolie un anno dopo: La mastectomia fu la scelta giusta

Los Angeles (California, Usa), 18 mag. (LaPresse) - La doppia mastectomia è stata una scelta giusta. Torna a parlare della sua esperienza, in una intervista a You magazine, Angelina Jolie. L'attrice si sottopose nel febbraio 2013 all'intervento di rimozione di entrambi i seni. Sua moglie era morta di cancro alle ovaie nel 2007 e i medici le dissero che lei aveva l'87% di probabilità di sviluppare un tumore al seno.

Così decise di fare una mastectomia preventiva. E decise di non farlo nel silenzio, ma di lanciare un messaggio al mondo. "Non sapevo - racconta - come sarebbe stato accolto. Ma sentii che la cosa importante era che volevo parlare alle altre donne. Volevo parlare ad altre figlie di donne come mia madre. Volevo che altre donne fossero consapevoli della cosa e che potessero proteggersi".

"Sentivo - prosegue - che avevo scoperto qualcosa sulla mia salute e che avevo fatto la scelta giusta per la mia famiglia e semplicemente volevo che altre donne sapessero che esisteva questa scelta".

Angelina si sta sottoponendo a ulteriori interventi interventi ora perché è geneticamente a rischio anche di tumore alle ovaie. "E' stato commovente - racconta -. Ho ricevuto sostegno da tutte le persone alle quali ho parlato, un sostegno che mi serve ora per la seconda fase".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata