Angelina Jolie sul suo primo film da regista: Non temo le critiche

Berlino, 12 feb. (LaPresse/AP) - Angelina Jolie e il cast di 'In the land of blood and honey' hanno partecipato ad una conferenza stampa a Berlino prima della premiere europea del film. Il primo film della Jolie come regista è ambientato durante il conflitto del 1990 nella ex Jugoslavia. L'attrice ha definito la pellicola come il primo film puro della sua carriera. "E' stato meraviglioso far parte di un progetto che davvero significa molto per me. Di tutti i film che ho fatto, è quello più fedele a ciò in cui credo e il più vicino al mio cuore", ha spiegato. La Jolie ha deciso inoltre nella pellicola di mostrare la realtà nuda e cruda, fedele alla realtà storica. La Jolie ha aggiunto che la sfida più grande deve ancora arrivare e cioè la premiere in Serbia, dove ha già suscitato pareri negativi ma lei non si lascia intimorire e si è detta pronta come non mai a cogliere la sfida.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata