Angelina Jolie in pubblico per la prima volta dopo mastectomia

Londra (Regno Unito), 3 giu. (LaPresse/AP) - Brad Pitt e Angelina Jolie ieri sera hanno fatto la loro prima apparizione pubblica dopo la mastectomia dell'attrice, in occasione della prima londinese del thriller 'World War Z', il nuovo film di Pitt. La coppia ha calcato insieme il tappeto nero, anziché rosso come avviene di consueto. Angelina è apparsa in splendida forma, sorridente e serena. "Sono molto felice per il fatto che un tema così importante per la salute delle donne abbia avuto tanta risonanza", ha spiegato la Jolie.

L'attrice 37enne ha rivelato di aver subito, a partire dal mese di febbraio, tre interventi chirurgici, mantenuti segreti al pubblico, nel quale sono stati rimossi i seni, e poi sostituiti da delle protesi. Pitt ha detto di essere stato molto coinvolto a livello emotivo da tutta la vicenda. "Lei significa tutto per me", ha confessato. La scelta della Jolie ha diviso il mondo scientifico tra chi sostiene la chirurgia preventiva e chi invece è a favore di monitoraggi periodici. L'attrice in seguito a un test genetico ha scoperto di aver l'87% di possibilità di contrarre il cancro al seno, come sua mamma, che morì a 56 anni e sua zia scomparsa a 61 anni il mese scorso.

Ha deciso di venire allo scoperto e rendere nota la decisione di sottoporsi a una chirurgia preventiva per scongiurare questo pericolo. Brad Pitt si è detto orgoglioso della decisione presa dalla sua compagna con cui cresce 6 figli. L'attrice lo ha accompagnato alla prima del film sugli zombie e si è soffermata in Leicester square a firmare gli autografi. I Muse hanno tenuto un concerto ieri all'aperto per la premiere del film, girato in Gran Bretagna e i produttori sperano in un successo estivo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata