Angelina Jolie: Ho sempre amato Malefica, è forte e sa badare a se stessa

Los Angeles (California, Usa), 20 mag. (LaPresse/AP) - Angelina Jolie è stata sempre più attratta dal personaggio di Malefica che da quello della Bella Addormentata. "Non amo le principesse. Le principesse sono piuttosto noiose e hanno sempre bisogno che qualcuno le salvi. Malefica, invece, è in grado di badare a se stessa. E' forte e potente" ha spiegato la Jolie, intervistata durante il tour promozionale di 'Maleficent', l'ultimo film Disney, in uscita nelle sale italiane il 28 maggio.

Questa versione della fiaba della Bella Addormentata nel Bosco si focalizza sulla nascita dell'anti-eroina. Al centro della storia c'è la maga con un'attenzione particolare agli eventi che l'hanno portata sulla via del male.

L'anno scorso l'attrice aveva dato notizia della doppia mastectomia a cui si è sottoposta per scongiurare il rischio di contrarre il cancro al seno come è avvenuto per sua madre e sua nonna. "Sono molto grata di aver avuto la possibilità di fare questa scelta - ha detto la Jolie - e sono felice che altre donne ora sanno di avere questa scelta".

Angelina Jolie e Brad Pitt, insieme da quasi 10 anni e genitori di 6 figli, hanno spesso sfruttato la loro popolarità per promuovere gli sforzi umanitari in tutto il mondo in difesa dei diritti umani. La Jolie, ha invocato la liberazione delle oltre 200 ragazze rapite in Nigeria dagli estremisti islamici del gruppo Boko Haram, sottolineando che non si tratta di un caso isolato "l'incubo nigeriano è solo una delle tante storie di orrore che accadono nel nostro pianeta" ha detto l'attrice.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata