Angelina Jolie: Ho fatto doppia mastectomia per prevenire cancro a seno

New York (New York, Usa), 14 mag. (LaPresse/Ap) - Angelina Jolie ha rivelato di essersi sottoposta ad un intervento di "doppia mastectomia" per scongiurare il rischio di tumore al seno. La star del cinema lo ha dichiarato sul New York Times in un articolo in cui rivela di avere completato ad aprile le procedure chirurgiche durate tre mesi. Nell'articolo la Jolie, 37 anni, ha spiegato che sua madre è morta di cancro al seno a 56 anni e che i medici le hanno detto che avrebbe avuto l'87% di possibilità di essere colpita da un tumore alla mammella.

Generalmente nella mastectomia 'bilaterale preventiva' si asportano solo le ghiandole mammarie a differenza di quella radicale in cui si lascia solo la parete toracica senza più nulla né capezzoli né altro. "Ho scelto di minimizzare al massimo i rischi. E ho deciso di ricorrere a una duplice mastectomia", ha spiegato Angelina, che ha aggiunto: "l'ho rivelato in questo modo sperando che ciò possa aiutare altre donne a fare prevenzione".

Nell'editoriale scritto dalla Jolie New York Times, l'attrice spiega di aver fatto questa scelta pensando ai suoi sei figli, dopo aver visto sua madre morire troppo giovane. "Mia mamma ha combattuto il cancro al seno per quasi un decennio ed è morta a 56 anni. Ha vissuto abbastanza a lungo per conoscere il primo dei suoi nipoti e tenerlo tra le sue braccia. Ma gli altri non avranno mai la possibilità di incontrarla e di conoscere quanto amore e gentilezza aveva". Poi continua, e scrive che i bambini le hanno chiesto se lo stesso poteva accadere anche a lei. La Jolie si è sottoposta così a un test genetico e ha riscontrato di avere il gene BRCA1 "difettoso" che la portava all'87% di probabilità di contrarre il cancro.

L'operazione è stata mantenuta riservata e segreta ma oggi l'attrice ha deciso di parlarne pubblicamente con la speranza di aiutare le altre donne. Descrive così il percorso che ha attraversato. Si è sottoposta ai primi interventi chirurgici nel mese di febbraio per rimuovere il tessuto del seno, nove settimane più tardi c'è stata la terza operazione per ricostruirlo e inserire gli impianti. Molte donne hanno scelto di effettuare la mastectomia preventiva per scongiurare il cancro alla mammella, ma un annuncio pubblico da parte di una star così giovane, come Angelina Jolie, è senza precedenti.

"Non mi sento meno donna - scrive l'attrice - mi sento di aver fatto una scelta forte che non intacca per nulla la mia femminilità". Parlando di Brad Pitt, suo compagno di vita da otto anni, dice che è stato sempre al suo fianco alla Pink Lotus Breast Center nel sud della California per "ogni minuto degli interventi chirurgici". L'attrice, figlia dell'attore Jon Voight, ha fatto decine di film, tra i quali 'The tourist', 'Salt', 'Tomb Raider' e nel 1999 'Ragazze interrotte' con cui ha vinto un Oscar. Negli ultimi anni è spesso apparsa sulle copertine di riviste patinate per la sua vita familiare e per l'impegno a favore dei rifugiati come ambasciatrice delle Nazioni Unite.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata