Amy Winehouse, al via la costruzione della statua commemorativa

Londra (Regno Unito), 10 mag. (LaPresse) - La costruzione della statua a grandezza naturale di Amy Winehouse ottiene il via libera da parte della città di Londra. La statua in bronzo sarà posta su un balcone del Roundhouse, un ex edificio industriale che viene usato come sala da concerto, situato vicino alla casa a Camden town della cantante scomparsa a luglio 2011. E' stata così accolta la proposta per la statua commemorativa voluta dal padre di Amy, Mitch Winehouse, anche se l'idea ha diviso gli abitanti del luogo. Alcuni residenti si sono, infatti, mostrati contrari sostenendo, come riferito dal giornale Camden New Journal, che fosse troppo presto per onorare con un monumento la cantante.

Inoltre si sono sollevate alcune contrarietà anche sulla stessa statua disegnata dall'artista Scott Eaton che non incontra i gusti della gente del posto. Tuttavia un gran numero di fan aveva appoggiato l'iniziativa e Mitch è stato determinato nel portarla avanti. La statua raffigura Amy con abito corto appoggiata al balcone, non sarà illuminata di notte, ma vuole diventare un simbolo di ispirazione per i giovani che frequentano i corsi creativi nella sede. In più, essendo sulla facciata esterna e vicino alla casa della star, i fan potranno renderle omaggio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata