Amici, Raggi ringrazia i ragazzi per le pulizie a Roma: "Date buon esempio"
La sindaca sfida i "netturbini" e li aspetta in Campidoglio

"Ciao Maria, ciao ragazzi, mi dicono che stavolta l'avete combinata grossa e così, per punizione, vi è toccato andare in giro una settimana con i nostri operatori di Ama a ripulire la città. So che per voi sia stata una punizione, ma credo sia stato molto alto il valore educativo di questa esperienza. Avete lavorato insieme a persone che hanno un lavoro di tutto rispetto, del quale dobbiamo ricordarci la dignità e che soprattutto puliscono dove noi sporchiamo". La sindaca di Roma, Virgia Raggi, in un messaggio video rivolto ai ragazzi di 'Amici' di Maria De Filippi, che hanno lavorato da netturbini dopo essere stati puniti a scuola.

"Lavorare insieme a loro - ha sottolineato - per voi sarà stata sicuramente un'esperienza dura ma che vi ha fatto maturare". "Vi lancio una sfida e so che a voi piacciono: perché - ha aggiunto la sindaca - non organizziamo uno spettacolo nel quale, in maniera molto divertente, non ci aiutate ad insegnare alle persone come differenziare, come rispettare la nostra città e come renderlà più bella e pulita? Vi aspetto in Campidoglio". 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata