All'asta l'abito degli Oscar di Audrey Hepburn a 60mila sterline

Londra (Regno Unito), 4 nov. (LaPresse) - L'abito di pizzo color avorio che Audrey Hepburn indossò per ritirare il premio Oscar, nel 1954, come miglior attrice per 'Vacanze romane', è stato messo all'asta a 60mila sterline. Il 'Daily mail' riferisce che il vestito, soprannominato dall'attrice 'Lucky dress', era stato adattato appositamente per l'occasione da un costume di scena, realizzato per il suo personaggio dallo stilista Edith Head. L'attrice aveva indossato la versione originale nella scena finale di 'Vacanze romane' con giacca e cappello coordinati.

Per la premiazione nella notte degli Oscar, l'abito era stato modificato nella parte superiore con un taglio smanicato e sottili bretelline. Hepburn vinse l'Oscar per l'interpretazione di una principessa in fuga a Roma, che incontra l'amore visitando la capitale su uno scooter insieme a Gregory Peck. Quando, invece, la star conobbe lo stilista Hubert de Givenchy a Parigi s'innamorò delle sue creazioni e chiese al designer di realizzare i costumi di scena per il film 'Sabrina'.

Del memorabile vestito in pizzo non si seppe più nulla, solo oggi si apprende che l'abito era stato consegnato alla madre di Audrey, Ella van Heemstra, che, a sua volta, lo diede a una famiglia di amici in America. L'abito è stato ora tirato fuori dall'armadio e messo all'asta. La vendita è programmata per il 29 novembre presso la casa d'aste Kerry Taylor di Londra, la stima si aggira tra le 40 e le 60mila sterline, ma potrebbe anche essere battuto a una cifra più elevata.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata