Alice Cooper: Lady Gaga è come me, è la mia versione femminile

New York (New York, Usa), 3 set. (LaPresse/AP) - Nel corso degli anni molti artisti hanno cercato il confronto con lui, primo fra tutti Marilyn Manson, ma uno solo si è meritato il paragone con la leggenda vivente del rock. "Lady Gaga è la femmina di Alice Cooper": a dirlo è proprio la star 63enne, che in vista dell'uscita del prossimo album 'Welcome 2 my nightmare', ha voluto raccontare qualcosa che ha stupito gran parte dei suoi fan. Inutile cercare una somiglianza tra gli stili dei due artisti, che sono senza ombra di dubbio quanto di più lontano ci possa essere. Ad accomunare la signorina Germanotta e l'uomo che divenne leggenda portando sul palco serpenti e ghigliottine, è la volontà di stupire e di sorprendere sempre e comunque il pubblico.

"Ha creato un personaggio di nome Lady Gaga - racconta la rockstar, il cui vero nome è Vincent Furnier - e per lei scrive canzoni, proprio come faccio io con Alice Cooper, che è, appunto, soltanto un personaggio". Quando non lavora a un nuovo album o non si prepara a un concerto Cooper si dedica a uno dei suoi hobby preferiti: il golf. Invece dell'abbigliamento gotico, della matita negli occhi e del mascara nero preferisce indossare una classica camicia da green e pantaloni confortevoli. Sul palco, invece, è tutta un'altra cosa: "Io e Lady Gaga - ha detto - abbiamo creato un personaggio del tutto rock and roll. Lei è come me".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata