Album revival per Pink Floyd: il 10 novembre esce 'The endless river'

Londra (Regno Unito), 23 set. (LaPresse/AP) - Album revival degli anni 1993-1994 per i Pink Floyd. Uscirà il 10 novembre il 15esimo album di studio della leggendaria band e si chiamerà 'The endless river'. Nel nuovo disco tutto materiale registrato nei primi anni 90, fatta eccezione per il singolo 'Louder than words', unico brano cantato. Una delusione per quei fan che si aspettavano nuovo materiale da ascoltare. Ma il nuovo disco custodisce un significato particolare per i Pink Floyd: è dedicato a Richard Wright, tastierista scomparso nel 2008 all'età di 65 anni.

Il nuovo impegno ha coinvolto anche il pubblico che da anni li segue. La band ha infatti indetto un concorso, aperto a tutti, che accoglieva idee per la copertina dell'album. La scelta di Aubrey Powell, direttore creativo dei Pink Floyd, è caduta sul progetto di un 18enne egiziano, studente di animazione digitale: un uomo a bordo di una barca a remi che naviga sulle nuvole.

"Chi lo avrebbe mai detto che avremmo trovato l'ispirazione in Medioriente. E' pazzesco", ha dichiarato Powell. "Abbiamo acquistato i diritti dell'immagine da lui - ha spiegato - e poi l'abbiamo modificata fino a farla diventare esattamente come volevamo". L'opera finale è stata presentata ieri al South Bank di Londra e contemporaneamente in altre dieci città di tutto il mondo, tra cui naturalmente New York.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata