Al via domani su Discovery Channel la serie tv 'Klondike' con Tim Roth

Roma, 8 dic. (LaPresse) - Dal 9 dicembre, ogni martedì alle ore 21 e alle 22, arriva su Discovery Channel (in esclusiva Sky Canali 401, 402 e in HD) in prima tv il doppio appuntamento con 'Klondike': la prima mini-serie di 6 episodi scritta per il network e prodotta dal regista Ridley Scott che negli Stati Uniti ha ottenuto un record di ascolti con tre milioni e mezzo di spettatori. Tratta dal libro 'Gold Diggers: Striking It Rich' di Charlotte Dray, racconta la febbrile corsa all'oro nella glaciale regione canadese dello Yukon alla fine del XIX secolo e vede tra i protagonisti Richard Madden (Robb Stark de Il Trono di Spade).

"Una storia di eroismo e di resistenza che è anche uno studio sulla natura dell'uomo - ha dichiarato Richard Madden - dopo 'Il Trono di Spade' pensavo di essere preparato al freddo, ma mi sbagliavo, Klondike è stato 100 volte più duro. Al secondo giorno di riprese avevo il viso congelato e perdevo sangue dal naso per lo sforzo fisico". 'Klondike', diretto da Simon Cellan Jones (Boardwalk Empire, I Borgia), è la storia tanto incredibile quanto vera di Bill Haskell (Richard Madden) e del suo amico d'infanzia Byron Epstein. Nel 1897 i due giovani neo laureati, animati da uno spirito avventuroso e dal gusto della sfida, decidono di partire alla volta del Canada Occidentale in cerca di una miniera d'oro. Durante la loro impresa si trovano ad affrontare molte difficoltà: una terra inospitale, animali feroci e numerosi nemici, tra cui spicca lo spietato personaggio detto il Conte, interpretato da Tim Roth: "Ho amato da subito la sceneggiatura di Klondike - ha affermato l'attore - ho voluto far parte di questa grande storia, diretta da un fantastico regista".

L'azione si svolge quasi interamente a Dawson, la città dei pionieri così lontana dalla civiltà da mettere alla prova l'umanità stessa dei suoi abitanti. Qui entreranno in scena altri interessanti personaggi che andranno ad aggiungersi alla compagnia: il giovane scrittore Jack London, prima di diventare il famoso scrittore di 'Zanna Bianca' e la coraggiosa avventuriera Belinda Mulrooney. 'Klondike' ben rappresenta uno dei momenti della storia che cambiò profondamente il volto degli Stati Uniti e del mondo intero, portando nelle case il sapore e il profumo della frontiera.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata