Al via domani il Festival dei 2Mondi di Spoleto fino al 14 luglio

Perugia, 27 giu. (LaPresse) - Si accendono i riflettori sulla 56esima edizione del festival dei 2Mondi, al via domani a Spoleto, in provincia di Perugia. Il cartellone che corre dal 28 giugno al 14 luglio, presenta 29 spettacoli e 120 alzate di sipario, due rassegne cinematografiche, laboratori di teatro mostre d'arte, concorsi e premi.

Alle ore 18.00 al Teatrino delle 6, con 'Lungs' di Duncan Macmillan e la regia Massimiliano Farau, prende il via European young theatre, un progetto dell'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica 'Silvio d'Amico', che ospiterà più di 50 giovani attori e registi europei per un grande laboratorio dedicato alla nuova creatività.

Alle 21.00 nella splendida cornice del Teatro Nuovo Gian Carlo Menotti debutterà l'attesissimo 'The piano upstairs': nato da un'idea della coreografa Alessandra Ferri e dal librettista John Weidman. In scena la prima ballerina sarà affiancata dal carismatico attore Boyd Gaines e dai ballerini Attila Csiki, Stephen Hanna e Andrea Volpintesta. La regia sarà curata da Giorgio Ferrara.

Un'occasione speciale che vede il ritorno alle scene, dopo anni di assenza, della prima ballerina assoluta Alessandra Ferri; una serata unica che vedrà il Teatro arricchirsi di un parterre d'eccezione, tra gli ospiti attesi Massimo Bray ministro Beni e Attività Culturali e il sottosegretario Ilaria Borletti Buitoni, Gianni Letta, Salvatore Nastasi, il prof. Umberto Veronesi, la sen. Elisabetta Casellati, Maestro Alvise Casellati, la senatrice Linda Lanzillotta, Fausto Bertinotti, Isabella Rossellini, Pia Lindstron, Adriana Chiesa Di Palma, maestro Alessio Vlad, Krzysztof Zanussi, maestro James Conlon, la Principessa Martine Orsini, il Principe Sforza Ruspoli, Virman Cusenza, Ernesto Galli Della Loggia, Giulio e Carla Vittoria Maira, Carla Fendi e Candido Speroni, Enrico Medioli, il maestro Piero Tosi, Natalia Aspesi, Marta Marzotto, Ricky Tognazzi, Simona Izzo e Giuppy Izzo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata