Agente: Douglas non ha attribuito al sesso orale causa del suo cancro

Londra (Regno Unito), 3 Giu. (LaPresse/AP) -Michael Douglas precisa di non attribuire al sesso orale la causa del suo cancro alla gola. Un portavoce dell'attore ha riferito che Douglas non ritiene che il suo cancro sia stato causato dall'aver fatto sesso orale. Oggi il Guardian ha pubblicato un'intervista in cui si riferiva che l'attore attribuiva al virus Hpv, il papilloma virus, contratto facendo sesso orale, la genesi del suo tumore maligno. Alla domanda sulla sua malattia, Douglas ha detto: "Senza voler entrare troppo nello specifico, questo particolare tipo di cancro è causato dall'Hpv che viene dal cunnilingus". Ma il portavoce dell'attore Allen Burry ha voluto precisare più tardi che Douglas non ha mai detto che è stato causa del suo cancro, semplicemente durante l'intervista si stava discutendo a riguardo di ciò che può provocare il cancro. I medici dicono che il fumo e l'alcol sono le principali cause di un cancro orale. Il papillomavirus, tuttavia, è correlato a un tipo di cancro alla gola.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata