Addio a Gordon Willis il direttore della fotografia de 'Il Padrino'

Falmouth (Massachusetts, Usa), 19 mag. (LaPresse/AP) - E' morto il direttore della fotografia de 'Il Padrino', Gordon Willis, uno dei cineasti più influenti di Hollywood. Aveva 82 anni. Suzanne Berestecky delle pompe funebri Chapman Cole& Gleason di Falmouth, nel Massachusetts, ha confermato oggi la morte di Willis, avvenuta ieri. Soprannominato 'Il principe dell'oscurità' per la sua abilità straordinaria nel filmare sequenze notturne e in penombra, capaci di sottolineare i conflitti interiori dei protagonisti ed enfatizzare la suspence. Tecnica evidente nella trilogia de 'Il Padrino' e nei lavori realizzati con Woody Allen come 'Io e Annie'. Gordon è andato in pensione dopo il film del 1997 'L'ombra del diavolo'.

Tra il 1971 e il 1977, Gordon ha lavorato in 19 film che hanno vinto gli Oscar e in 39 pellicole che si sono aggiudicati una nomination agli Academy Award. Non ha mai vinto un premio Oscar ed è stato candidato solo due volte per il film di Allen 'Zelig' (1983) per 'Il Padrino Parte III' di Coppola (1990). Non ha mai voluto vivere in California e in un'intervista alla rivista People del 1983 ha detto che non desiderava passare il resto del suo tempo su un campo da golf o partecipare a cene. L'Academy award gli conferì l'Oscar alla carriera come premio onorario nel 2009.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata