Addio a Debbie Reynolds, la madre di Carrie Fisher morta martedì
Aveva 84 anni. Colpita da ictus mentre pianificava funerale della figlia

L'attrice Debbie Reynolds, madre di Carrie Fisher, famora per il film 'Singin' in the Rain' ('Cantando sotto la pioggia'), è morta a Los Angeles, stroncata da un ictus. Lo riporta Tmz. La sua morte arriva appena un giorno dopo quella della figlia, Carrie Fisher, la celebre principessa Leila di Star Wars. Il figlio Todd ha rivelato a Variety le ultime parole della madre: "Voglio stare con Carrie". L'attrice era stata trasportata d'urgenza in ospedale ieri (ora locale 13, alle 22 italiane), mentre si trovava a casa del figlio Todd, a Beverly Hills, per organizzare il funerale della figlia Carrie. 

Nata il primo aprile 1932 a El Paso, In Teza, era nota soprattutto per essere stata una delle interpreti, insieme a Gene Kelly e Donald O'Connor, di Singin' in the Rain', la commedia musicale del 1952 diretta da Stanley Donen e Gene Kelly.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata