Adam Levine dei Maroon 5 riceve premio da società per diritti d'autore

New York (New York, Usa), 9 apr. (LaPresse/AP) - Adam Levine, frontman dei Maroon5, riceverà il Premio Presidente Pop (Pop President's award) della Broadcast music inc., una delle tre organizzazioni americane per i diritti d'autore dei musicisti. La società Bmi ha annunciato ieri che a Levine verrà consegnato il premio alla 61esima cerimonia di premiazione del Bmi Pop Award il 14 maggio. L'evento si terrà al Beverly Wilshire hotel di Beverly Hills, in California, dove saranno onorati anche i migliori cantautori pop dell'anno scorso. Inoltre, la Bmi ha rivelato che il 34enne Levine è stato scelto per i suoi "altissimi meriti nella camposizione di brani che hanno avuto un forte impatto globale sulla cultura pop".

I Maroon 5 hanno pubblicato 4 dischi multiplatino tra cui quello dello scorso anno 'Overexposed'. L'album comprende i grandi successi 'Payphone', 'One more night' e 'Daylight'. Adam, leader della band, è anche coach e allenatore della serie televisiva dell'Nbc 'The Voice'. La Bmi è una società di gestione dei diritti d'autore e rappresenta oltre 500mila autori, compositori ed editori. Tra gli altri, Mariah Carey, Lady Gaga, Taylor Swift, Eminem, Rihanna, Shakira, Evanescence, Linkin Park, Dolly Parton e, ovvio, i Maroon 5.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata