A Venezia al via Photissima 2015: festival e art fair della fotografia

Venezia, 4 mag. (LaPresse) - Inaugura mercoledì 6 maggio a Venezia, insieme alla Biennale Internazionale d'Arte, Photissima, kermesse della fotografia metà festival e metà art fair che rimarrà aperta al pubblico fino al 30 ottobre.

Photissima, ospitata nella cornice di Santa Maria dei Frari, riunisce gallerie provenienti dall'Italia, da Amsterdam, Shanghai, New York, Berlino e Montreal.

Aprirà l'inaugurazione una performance di Godot, supportato dai guerrilla gardening di Venezia e dai Lettori d'assalto di Torino.

La particolarità di Photissima è di unire una Fiera e un Festival di Fotografia in un'unica sede, riuscendo così a dare una panoramica dello stato della fotografia il più ampia e oggettiva possibile e offrendo la possibilità agli amanti e ai professionisti di fotografia di incontrare i numerosi e diversi attori che ruotano intorno al suo centro: artisti, galleristi, collezionisti, critici, curatori etc etc.

Quest'anno Photissima si fa in tre e, con il motto 'This is contemporary art', dopo Venezia conquisterà Milano e Torino: a Milano, in concomitanza con l'EXPO, Photissima sarà al SUPERSTUDIO PIÚ dal 28 al 31 maggio e chiuderà in bellezza a Torino dal 4 al 30 novembre presso la Manifattura Tabacchi, nel mese dell'arte contemporanea in città. Photissima 2015 rafforza anche la sua collaborazione con l'Accademia delle Belle Arti di Brera e il Museo d'Arte Moderna di Genova Nervi organizzato residenze d'artista e mostre che circuiteranno all'estero attraverso partner internazionali. Photissima offre una riflessione a tutto campo sull'immagine contemporanea e sulla sua valenza in un mondo sempre più dominato dalle immagini e dalle loro suggestioni.

(Foto per gentile concessione di Photissima: Flatland Gallery - Erwin Olaf 'Waiting_Nairobi 2' 2014)

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata