A Torino tornano i 'Momix' con 'Momix remix' e 2 nuove coreografie

Torino, 4 nov. (LaPresse) - Dall'8 al 20 novembre al Teatro Alfieri di Torino tornano i Momix con uno spettacolo che raccoglie le coreografie più belle, originali ed emozionanti della compagnia. 'Momix remix', questo il titolo dello spettacolo, è stato allestito in occasione del 30esimo anniversario della compagnia diretta da Moses Pendleton. L'inaugurazione del cartellone 'Fiore all'occhiello' di Torino Spettacoli è affidata proprio a questi artisti di fama internazionale. Lo spettacolo propone una caleidoscopica 'compilation' dei pezzi più significativi e suggestivi, scelti tra tutte le produzioni che si sono susseguite nel corso degli anni: dalla prima magica, sorprendente 'Momix Classics', alla strepitosa ultima 'Bothanica', ed in esclusiva per 'Remix' due creazioni ad hoc.

Conosciuta nel mondo intero per i suoi spettacoli di eccezionale inventiva e bellezza, Momix è una compagnia di ballerini-illusionisti la cui fama è legata alla capacità di evocare un mondo di immagini surreali facendo interagire corpi umani, costumi, attrezzi, giochi di luce. La compagnia prende il nome da un assolo ideato da Pendleton per i Giochi Olimpici invernali di Lake Placid nel 1980, anno della nascita della compagnia (prima mondiale il 9 giugno) al Teatro Nazionale di Milano. Nel 1992 Momix presenta 'Passion', che diventa in breve tempo un successo mondiale. Si tratta di uno spettacolo ideato sulla colonna sonora del film di Martin Scorsese 'L'ultima tentazione di Cristo', di Peter Gabriel. Lo stesso anno la celebre squadra di baseball San Francisco Giants affida a Momix la realizzazione di una coreografia per un'inaugurazione. Sarà la nascita di un nuovo spettacolo intitolato, appunto, 'Baseball' (1994).

Da lì a 'Sun flower moon' il passo è breve, per poi arrivare all'ultima creazione, nel 2009, dal titolo 'Bothanica', che riscuote un successo talmente folgorante da superare tutti gli spettacoli precedenti. Oltre alle annuali apparizioni al Joyce Theatre di New York, la compagnia si esibisce regolarmente in tutto il mondo, effettuando tournèe in: Canada, Spagna, Italia, Grecia, Francia, Inghilterra, Austria, Svizzera, Irlanda, Olanda, Portogallo, Argentina, Brasile, Cile, Mexico, Russia, Australia e l'Oriente.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata