A Gq Uomini dell'anno Kim Kardashian e Cara Delevingne si prendono ribalta

Londra (Regno Unito), 3 set. (LaPresse/AP) - A premiare gli uomini che si sono distinti nella moda, nella musica, nell'arte, nella letteratura ci ha pensato il party dell'anno, il GQ Men Of The Year Awards, alla Royal Opera House di Covent Garden, a Londra. Ma la scena e l'attenzione di pubblico e fotografi sono state monopolizzata da décolleté e trasparenze al femminile. Quelle di Kim Kardashian e Cara Delevingne, ad esempio. Cara ha sfoggiato un body nero, coperto da velo di pizzo, effetto ti vedo non ti vedo.

Kim Kardashian, accompagnata dal marito Kanye West, ha stipato il suo seno in un body e ha scelto una gonna-velo adattissima ad esaltare le curve della star dei reality. Sandali alla schiava e abito animalier zebrato con super spacco per Lindsay Lohan che con questo look non si valorizza particolarmente. Ma al GQ Men Of The Year Awards, il premio che da diciassette anni elegge l'uomo dell'anno, c'erano anche gli uomini, sexy ed elegantissimi, anche se esposti alla concorrenza femminile, almeno in termini di visibilità.

Gerard Butler, Pharrell Williams, Bob Geldof, Colin Firth con la moglie Livia, il pilota di Formula 1 Lewis Hamilton con la fidanzata Nicole Scherzinger erano presenti al premio Gq. A rubare loro la scena agli uomini premiati poi ci si è messa anche Jessie J, con una mise verde smeraldo e una scollatura profondissima, da paura.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata