'Miley Cyrus immorale': La Repubblica Dominicana vieta il suo show

Santo Domingo (Repubblica Dominicana), 22 ago. (LaPresse/AP) - La commissione governativa della Repubblica Dominicana che sovraintende agli spettacoli pubblici ha deciso di vietare il concerto del 'Bangerz tour' della cantante Miley Cyrus. Lo show della 22enne, che avrebbe dovuto tenersi il 13 settembre a Santo Domingo, non si svolgerà perchè la commissione ha fatto sapere in un comunicato che "la Cyrus è stata vista troppo spesso in atteggiamenti immorali e di cattivo gusto, punibili dalla legge dominicana". Le autorità dominicane non sono nuove ad iniziative di questo genere. La commissione aveva già vietato in passato la trasmissione in radio di canzoni ritenute volgari come quelle del gruppo musicale portoricano dei Calle 13.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata