"Colpevole". Bill Cosby condannato per violenza sessuale
L'ottantenne star televisiva, protagonista della serie 'I Robinson' , ha commesso l'aggressione ai danni Andrea Constand nel gennaio 2004

Il comico statunitense Bill Cosby, 80 anni, è stato dichiarato colpevole di violenza sessuale nei confronti di una donna. Il caso risale a 14 anni fa. Lo rende noto la Bbc.

Cosby è stato condannato giovedì per violenza sessuale da una giuria statunitense, che lo ha riconosciuto colpevole di aver drogato e molestato un'impiegata universitario 14 anni fa nel primo processo a una celebrità dell'era #MeToo.

L'ottantenne star televisiva, protagonista della serie 'I Robinson', caduta in disgrazia ora potrebbe passare il resto della sua vita dietro le sbarre, quando verrà resa nota la condanna dell'aggressione ai danni Andrea Constand nella sua villa di Philadelphia nel gennaio 2004.

Constand era nell'aula del tribunale di Norristown, appena fuori Filadelfia, mentre il verdetto veniva letto. La giuria si è espressa dopo più di 14 ore di camera di consiglio nell'arco di due giorni.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata