'Cesare deve morire' apre festival Cinema Italian Style a Los Angeles

Los Angeles (California, Usa), 24 ott. (LaPresse) - 'Cesare deve morire' dei fratelli Paolo e Vittorio Taviani, film scelto per rappresentare l'Italia agli Oscar 2013, sarà il film d'apertura del festival 'Cinema Italian Style', che si terrà a Los Angeles dal 13 al 18 novembre. La sei giorni di festa del cinema italiano renderà omaggio al compianto produttore Carlo Ponti con la proiezione di 'La ciociara' e si concluderà con le commedie 'Posti in piedi in paradiso' di Carlo Verdone e 'I Primi della Lista' di Roan Johnson. Come riporta l'Hollywood Reporter, il festival si svolgerà all'Egyptian Theatre di Hollywood, all'Aero Theatre di Santa Monica e presso l'Istituto Italiano di Cultura di Los Angeles.

"Siamo lieti di presentare una tale varietà di film - ha detto Roberto Cicutto, amministratore delegato di Cinecittà Luce che ogni anno organizza l'evento - vogliamo promuovere i nuovi talenti, senza dimenticare il passato. Siamo orgogliosi di offrire il meglio delle pellicole italiane in una settimana di arte e di bellezza". Il programma del festival prevede la commedia romantica 'Il giorno in più' di Massimo Venier, interpretata da Fabio Volo e Isabella Ragonese; 'Diaz' di Daniele Vicari con Claudio Santamaria e Elio Germano; 'La kryptonite nella borsa' di Ivan Cotroneo, che racconta la storia di una grande famiglia napoletana degli anni '70 con Valeria Golino e Cristiana Capotondi; 'L'industriale' di Giuliano Montaldo con Pierfrancesco Favino e Carolina Crescentini.

E inoltre, 'Il Rosso e il Blu', film-satira di Giuseppe Piccioni sulla scuola pubblica italiana con Riccardo Scamarcio, Roberto Herlitzka e Margherita Buy; 'Acciaio' di Stefano Mordini, interpretato da Michele Riondino e Vittoria Puccini; 'Il cuore grande delle ragazze' di Pupi Avati interpretato da Alessandro Haber, Cesare Cremonini e Micaela Ramazzotti; 'Magnifica Presenza' di Ferzan Ozpetek, con Elio Germano.

L'Italia sarà presente non solo al festival. Al Getty Museum ci sarà in una mostra intitolata sul Rinascimento fiorentino intitolata 'Florence at the Dawn of Renaissance', che verrà inaugurata dall'ambasciatore italiano Claudio Bisogniero. L'evento rientra negli eventi previsti per 'L'anno della cultura italiana negli Stati Uniti' che verrà celebrato nel 2013.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata