8 marzo, Paloma Faith a Londra: Unite per chiedere uguaglianza

Londra, 9 mar. (LaPresse) - Tamburi, striscioni e costumi da Suffragette alla marcia organizzata a Londra, in occasione della Giornata internazionale della donna, per chiedere maggiori diritti e uguaglianza. Tra i partecipanti al corteo, anche ospiti d'eccezione come la cantautrice britannica l'attrice Gemma Arterton ('Tamara Drewe' e 'Gemma Bovery'), la cantante Paloma Faith e Helen Pankhurst, nipote della storica leader delle Suffragette Emmeline.

“Questa marcia dimostra quanto sia importante mettersi insieme e lottare per uguaglianza, diritti e soprattutto per tutte quelle donne che sono ancora vittime di atroci ingiustizie”, ha detto la cantante. Ma la battaglia, ricorda Helen Pankhurst, è ancora lunga. “Se le Suffragette fossero vive oggi – ha sottolineato – sarebbero a dir poco indignate dai soprusi che ancora troppe donne e ragazze sono costrette a subire in tutto il mondo”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata