L'artista torna sulle polemiche ambientali legate ai suoi concerti e dichiara: "Tutto è stato fatto bene in collaborazione con il WWF"

(LaPresse) Continua lo scontro tra Jovanotti e gli “econazi” come lui stesso li ha definiti. “Sono mitomani pericolosi”, ha detto il cantante replicando alle critiche ricevute per i suoi concerti in spiaggia. Con un lungo post sui social Jova ha risposto anche al professor Mario Tozzi, geologo e divulgatore scientifico, che ha dichiarato che “i concerti con 50mila persone non sono sostenibili da alcun sistema naturale”. “Tutto è stato fatto bene in collaborazione con il WWF”, ha replicato l’artista.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata