Perrone era anche amico di Giampiero Giarri, una delle vittime: "Ancora oggi non riesco a crederci"

“Il mondo della danza e dello spettacolo è rimasto scioccato”. A parlare è Angelo Perrone, ufficio stampa nel mondo televisivo e cinematografico, e amico di Giampiero Giarri, uno dei tre ballerini morti in un incidente lo scorso weekend in Arabia Saudita.Ancora oggi non riesco a crederci – dice – Ho visto che tanti nomi famosi hanno espresso il proprio dispiacere per i tre fantastici ballerini stringendosi alle loro rispettive famiglie”. Perrone lancia un appello affinché sui tre ballerini non cada l’oblio: “Mi aspetto, mi auguro, che anche la televisione non spenga l’attenzione su di loro e che trasmissioni come ‘Tale e Quale Show’ di Carlo Conti o ‘Ballando con le stelle’ di Milly Carlucci possano ricordare come meritano Giampiero, Antonio Caggianelli e Nicolas Esposto. Anche con un minuto di silenzio”. “Conti e Carlucci sono due grandi professionisti che si sono sempre contraddistinti anche per la loro impeccabile sensibilità verso chi calca il palcoscenico con i suoi protagonisti aggiunge – E loro due più di chiunque altro conoscono l’importanza del corpo di ballo, delle coreografie di cui le loro trasmissioni sono spesso protagoniste. Questi tre giovanissimi avevano anche fatto parte di diversi importanti corpi di ballo per varie trasmissioni tv. Sono sicuro che farebbero la gioia anche dei loro familiari”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata