Il conduttore romano ad un giro di boa importante, ci arriva da leader della televisione italiana

paolo-bonolis

Paolo Bonolis

Compie 60 anni Paolo Bonolis, uno dei personaggi più amati e preparati della televisione italiana. Dai primi anni Ottanta, un lungo elenco di programmi di successo ha costellato la sua carriera, ricca di soddisfazioni e riconoscimenti.

Il conduttore romano stato uno dei pochi conduttori in grado di passare da una rete all’altra con professionalità, seppur talvolta con qualche polemica, e gli italiani lo hanno potuto veder condurre le sue trasmissioni sia sulla Rai che su Mediaset, gruppo che lo ha lanciato nell’Olimpo della televisione italiana.

Paolo Bonolis, una conduzione con grande ritmo

La sua conduzione ha sempre avuto ritmi serrati, con una grande capacità di coinvolgimento del pubblico presente in studio e, a volte, anche dei telespettatori che si mettevano in contatto telefonicamente nel corso dei giochi a premi. Restano nella storia della televisione alcuni siparietti indimenticabili con alcuni telespettatori collegati da casa.

Nel corso degli anni Paolo Bonolis ha rafforzato la sua partnership con Luca Laurenti, nel quale ha trovato una spalla televisiva ideale di altissimo spessore e con tempi comici perfetti. I loro alterchi e i loro botta e risposta hanno reso spassosi moltissimi programmi televisivi di grande successo.

Bonolis, tuttavia, non ha mai perso la sua individualità e riconoscibilità come conduttore e direttore artistico, rimanendo nel corso dei decenni un vero e proprio punto di riferimento per le emittenti e il pubblico italiano. Auguri Paolo.

Leggi anche tutti gli articoli su Paolo Bonolis

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata