In un video postato sul suo profilo Twitter la cantante Noemi ringrazia tutte le persone che si sono mobilitate per rendere possibile la liberazione di Iceberg, la cagnolina sequestrata e condannata a morte in Danimarca, a Copenaghen, perché di razza dogo. "Grazie a tutti, insieme abbiamo fatto la differenza", ha gioito la cantante.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata