L'operazione di vendita è stata completata per 28 milioni di dollari da un fondo immobiliare di Jupiter Island

 Céline Dion ha venduto la sua residenza sulla spiaggia di Jupiter Island, a nord di Miami. Non ha però fatto un grande affare, secondo quanto riferisce il giornale 'Palm Beach Post', per cui cantante canadese l'ha ceduta per 44,5 milioni di dollari in meno rispetto a quanto originariamente richiesto. Il complesso di 30 mila metri quadrati, che conta più edifici e diversi scivoli d'acqua, è stata venduta dopo quattro anni da quando era stata messa in vendita per 72,5 milioni di dollari. L'operazione di vendita è stata completata per 28 milioni di dollari da un fondo immobiliare di Jupiter Island, e comprende la maggior parte dei mobili. 

Secondo il quotidiano locale, Dion aveva pagato circa 20 milioni di dollari per il terreno in due transazioni separate nel 2005 e nel 2008, senza contare i milioni spesi dall'artista e dal suo defunto marito, Rene Angelil, per i lavori di costruzione della magione. Angelil è morto nel 2016 all'età di 73 anni dopo una lunga battaglia contro il cancro. Il complesso conta 13 case, tra cui la residenza principale e una guest house, un campo da tennis e una spiaggia privata.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata