New York (New York, Usa), 10 ago. (LaPresse) – Resta disperso Ian Jones, il ragazzo della figlia di Annie Lennox, dopo l’incidente di sabato in kayak sul fiume Hudson, a nord della città di New York. La 22enne Tali e il fotografo 32enne sabato mattina erano usciti sul fiume, quando intorno alle 10 il loro kayak a due posti si è capovolto. La figlia della cantante è stata salvata da una barca di passaggio, mentre dell’uomo non è stata trovata traccia. “Crediamo che l’alcol abbia avuto un ruolo” nell’incidente, ha affermato il capitano della polizia John Watterson, della contea di Dutchess, secondo quanto riporta il New York Daily News.

Mentre le speranze di trovare in vita il 32enne si affievoliscono sempre di più e Tali Lennox resta in ospedale, Watterson ha spiegato che le correnti del fiume sono “molto forti” e avrebbero contribuito “al ribaltamento del kayak“. Nessuno dei due portava il giubbotto di salvataggio al momento dell’incidente. “Stiamo facendo tutto il possibile per ritrovarlo”, ha aggiunto il capitano. La coppia, secondo la testata americana, alloggiava alla Locusts-on-Hudson, residenza di proprietà del fondatore di Penthouse Bob Guccione e poi venduta ad Andre Balazs, secondo voci con coproprietaria Uma Thurman.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata

Tag: