Los Angeles (Usa), 13 lug. (LaPresse) – La polizia di Los Angeles sta tracciando i profili on line di un presunto stalker di Rihanna, che nei giorni scorsi l’aveva minacciata on line con una pistola. Lo riporta il sito di gossip Tmz, che ha parlato con la polizia di Los Angeles. Gli agenti stanno analizzando i profili di Alex Mercer su Twitter e Ralph Alexander su Yahoo, a seguito di una selfie postato da un ragazzo davanti alla ex casa di Rihanna lo scorso 30 aprile. Il giorno dopo il ragazzo avrebbe postato su Twitter: “Se dovesse morire Rihanna starei subito bene. La stregoneria è un’arma. Io uso i proiettili, sto per prendermi il porto d’armi, non posso usare le mie mani”. La polizia è intervenuta ma il ragazzo era già andato via. Ora la polizia di Los Angeles sta cercando di tracciare l’uomo attraverso i suoi profili elettronici.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata