Los Angeles (California, Usa), 16 giu. (LaPresse) – La Disney ha dato il via al sequel di ‘Maleficent’. Gli studios hanno ingaggiato la sceneggiatrice Linda Woolverton – che ha già firmato la pellicola originale, oltre a ‘Alice in Wonderland’, ‘La bella e la brestia’, ‘Il re leone’ tra gli altri – per scrivere il proseguimento della rivistazione della classica fiaba ‘La bella addormentata’. Hanno inoltre tenuto Angelina Jolie aggiornata sullo stato di avanzamento del progetto. Secondo il sito di cinema Deadline.com, il film sta venendo scritto in modo tale che l’attrice possa riprendere il ruolo della fata, benché non abbia alcun contratto per un secondo episodio. Angelina raramente è comparsa in sequel dei suoi film se si esclude ‘Tomb Raider‘, e in precedenza ha declinato l’invito a recitare nei ‘numeri due’ di ‘Salt’ e ‘Wanted – e Scegli il tuo destino’.

Il produttore Joe Roth ha accettato di tornare a produrre il nuovo film, mentre non è chiaro se Robert Stromberg, lo scenografo che ha fatto il suo debutto alla regia proprio con ‘Maleficent’, prenderà nuovamente il timone. ‘Maleficent’ ha ottenuto quasi 760 milioni di dollari al botteghino mondiale, un profitto enorme rispetto ai 180 milioni di dollari del suo costo. Contactmusic teorizza che Angelina potrebbe fare un’eccezione per questo progetto, dopo aver ammesso di “aver amato intepretare” Malefica. Di fronte alla prospettiva di tornare nei suoi panni, aveva detto: “Nessuno me lo ha chiesto. Non lo so. Non riesco a immaginarlo”, aggiungendo che la fata non era “morta alla fine del film, lei è ancora lì”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata

Tag: