Città del Messico (Messico), 19 mar. (LaPresse/EFE) – Città del Messico si prepara ad accogliere il set per le riprese del nuovo capitolo di James Bond, ‘Spectre’, interpretato da Daniel Craig, fra indiscrezioni e malelingue. Il produttore statunitense Michael Wilson in conferenza stampa ha negato le voci secondo cui le autorità messicane avrebbero chiesto di modificare la storia del film per svolgere le riprese nella capitale e avrebbero concesso denaro extra alla Sony Pictures per contribuire a migliorare l’immagine del Paese. Il produttore ha negato ogni voce e ha spiegato che le autorità del governo nelle altre città in cui si sono svolte le riprese, come Londra, non hanno mai interferito con le registrazioni. Semmai si sono presi accordi per la sicurezza pubblica e la viabilità. Presentata alla conferenza stampa anche la bellissima Bond girl di turno, la messicana Stephanie Sigman.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata