Milano, 13 dic. (LaPresse) – Michele è il vincitore della finalissima della settima edizione di X Factor. Successo decretato dal voto di cinque milioni di telespettatori. Michele Bravi, nato il 19 dicembre del 1994 a Città di Castello (Perugia), festeggerà il 19° compleanno con un bel successo. Morgan, il suo giudice, prima della votazione finale aveva già chiesto al pupillo di seguire un percorso post X Factor con la Sony comunque fosse andata la gara: ma la vittoria renderà superfluo l’appoggio di Morgan. Il giovane, già soprannominato il ‘Gianni Morandi’ di nuova generazione, si è assicurato il contratto con la casa discografica. Secondi sono arrivati, a sorpresa, gli Ape Escape, che potevano contare su una scatenatissima Simona Ventura. Terza Violetta, consolata da Mika, e quarta Aba, il cui giudice era invece Elio.

Lo show è stato tenuto alto dal duetto di Mika e Morgan che al termine della prima esibizione dei quattro finalisti hanno cantato un mix fatto dai massimi successi di entrambi. Ape Escape, Aba, Violetta e Michele hanno duettato rispettivamente con Elisa, Mario Biondi, Marco Mengoni e Giorgia.

Ovazione al Mediolanum Forum di Assago quando sul palco si sono esibiti gli One Direction: splendidi, ma quasi irreali come solo gli idoli lo sono.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata