Londra (Regno Unito), 14 giu. (LaPresse) – Sean Bean è stato coinvolto da un presunto attacco in un pub a nord di Londra, e a quanto pare ha reagito da vero duro. Secondo quanto riporta il ‘Daily Mail’, l’incidente è avvenuto domenica scorsa. L’attore della saga de ‘Il signore degli anelli’ e della serie televisiva dell’HBO ‘Game of Thrones’ si stava godendo un drink e una sigaretta con l’amica modella April Summers, appena fuori dal Hill Bar and Brasserie di Camden, quando un passante ha fatto commenti volgari sulla ragazza, spingendo Bean a confrontarsi con l’uomo per difenderla. L’uomo, di cui si ignora l’identità, pare sia tornato indietro e abbia attaccato l’attore, dandogli un pugno in faccia e ferendolo con un vetro rotto.

Da vero ‘badass’, rifiutando di andare in ospedale a farsi medicare, Bean è quindi rientrato nel pub e ha ordinato un altro bicchiere.

“Sean è un habituè – ha riferito un membro dello staff del locale – e non abbiamo mai avuto problemi con lui prima. Era con una donna molto attraente e l’incidente è avvenuto fuori dal bar. E’ entrato con un taglio sul braccio e un livido sul sopracciglio. Lo abbiamo curato con il kit da primo soccorso. Sembrava stare bene e ha voluto un altro drink”. Né Bean né la Summers hanno commentato l’incidente.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata

Tag: