Napoli, primo giorno di scuola al liceo Pansini: "Un'emozione, non vedevamo l'ora"

Studenti e docenti tornano in classe, la dirigente: "Pronti ad aggiustare il tiro se serve"

(LaPresse) Primo giorno di scuola a Napoli per i ragazzi del liceo classico Statale Adolfo Pansini. "E' un'emozione e non vedevo l'ora, la nostra scuola si è dimostrata pronta" hanno detto i ragazzi. La campanella è suonata alle 7.50 per i giovani che frequentano l'ultimo anno e gli ingressi sono scaglionati ogni 10 minuti per evitare assembramenti. Il personale scolastico ha misurato la temperatura ad ogni studente prima dell'ingresso in classe, dove i banchi sono rigorosamente distanziati. "Sono certa che avremo bisogno di aggiustare il titolo, siamo pronti a farlo anche nell'immediatezza - ha dichiarato la dirigente Daniela Paparella - dovevamo solo cominciare per organizzarci nel migliore dei modi in futuro".