Maturità 2019, "illusione della conoscenza" la traccia più gettonata

E' un'analisi e produzione di un testo argomentativo a partire dal brano tratto da “L’illusione della conoscenza” la traccia più gettonata tra gli studenti per la prima prova dell'esame di maturità. Il 30,8% ha scelto di commentare le parole di Steven Sloman e Philip Fernbach. “Tra sport e storia”, la traccia che ruota attorno alla figura di Gino Bartali, è stata scelta dal 13,1% dei maturandi. Nella prima prova di italiano anche una poesia di Ungaretti, un brano di Sciascia da "Il giorno della civetta", una riflessione sul generale Dalla Chiesa e l'analisi di un testo di Corrado Stajano. Domani il secondo scritto di indirizzo, che sarà diverso a seconda delle materie caratterizzanti dei singoli istituti.